image1

Successo a 360 gradi per il IV Open Italiano

Due giorni di puro Softball Fastpitch Maschile nel diamante di Ronchi dei Legionari, in un’edizione record

WhatsApp Image 2018-10-15 at 08.37.07

L’Open Italiano nella sua quarta edizione, inizia solidamente a trasformarsi in un classico appuntamento autunnale, nel secondo weekend di ottobre diverse squadre chiudono la loro stagione agonistica in una competizione di grande livello. Ed è stato un altro grande successo per lo Junior Alpina Fastpitch in un’edizione record. Il torneo, che si è svolto il 13 e 14 Ottobre, ha visto confrontarsi squadre e giocatori provenienti da Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Slovacchia, Slovenia, Italia, per un totale di 15 partite in 2 giorni di agonismo, divertimento e puro spirito sportivo.

Quest’anno è stato un successo a 360 gradi considerando che la squadra padrona di casa, la IsCopy Junior Alpina Fastpitch ha raggiunto il gradino più alto del torneo. Per la prima volta, dopo 4 anni consecutivi di arrivare in finale,  la squadra del Friuli Venezia Giulia ottiene la medaglia d’oro di questa competizione internazionale made in Italy.

Lo Junior Alpina Fastpitch  arriva seconda classificata del gruppo A dietro i Zagreb Giants. Di fatto, i Croati hanno avuto la meglio in una partita di misura nel round robin che finisce con un punteggio di 3-1. Entrambe la squadre hanno ottenuto una vittoria contro Rangers Redipuglia e Cobras de Contes.

Nel gruppo B, la squadra Ceca degli Slavia Plzen raggiunge il top della classifica, relegando alla squadra italiana del Nettuno Academy alla seconda posizione. Entrambe le squadre ottengono una vittoria su Span. Così si stabilisce il quadro delle semifinali, dove le due squadre italiane, entrambe classificate seconde nel rispettivo gruppo, riescono a fare l’impresa di arrivare in finale facendola diventare tutta italiana.WhatsApp Image 2018-10-15 at 08.38.51 (1)

Nella prima semifinale, la squadra Nettunese di fronte ai Giants riesce subito a mettersi in vantaggio nei primi inning. Punteggio che poi determina la vittoria per 4-1 per la squadra dell’Academy e di conseguenza il passaporto alla finale.

Nella seconda semifinale, si è visto la partita più lunga e più emozionante del torneo. In un match che può essere definito come un vero thriller, lo Junior Alpina Fastpitch riesce, dopo essere stata sempre sotto nel punteggio, a pareggiare nell’ultimo inning per un parziale di 2-2. Forzando così ad una definizione in extra innings. Sono stati necessari ben 3 extra innings, e 2 ore 15 minuti di pura battaglia per determinare il vincitore. Nelle prime due riprese di extra’s, entrambe le squadre riescono a portare il punto a casa, in modo di allungare il pareggio. Nel IX inning l’Alpina riesce a segnare il punto del vantaggio per poi sigillare il risultato senza subire il punto avversario. La partita finisce con un 5-4 per la compagine nostrana, che ottiene così il secondo passaporto disponibile per giocare la  finale.

logo-open-italiano-2018_500Una finale tutta Italiana, che vede la squadra locale dello Junior Alpina Fastpitch misurarsi con la squadra del Nettuno Academy. Ormai il classico rivale, in quello che può essere definito come il derby Italiano del softball maschile. Finale che parte bene per la squadra romana, che segna il primo punto con un solo homer di Fabio Origlia nel primo inning. Lo Junior Alpina recupera subito il punteggio con 3 valide consecutive per un parziale di 3-1.  Vantaggio che viene allungato a 6-2 fino al quarto inning, dove la dura competizione si sente sulle spalle del lanciatore nettunese Fabian Umana. La squadra romana riesce ad accorciare con un’altro fuori campo di 2 punti di Alessandro Cecconi, mettendo le cose 6-4. Però l’Alpina, con un enorme fuoricampo di Jiri Pokorny di 2 punti trova la forza per allungare il punteggio al suo favore, e riesce a segnare un totale di ben 7 punti, che danno la vittoria finale di 11-4. Così, con una squadra nettamente giovane, la IsCopy Junior Alpina Fastpitch alza al cielo la coppa in questa quarta edizione.

Risultati, round robin:

A1 Junior Alpina 4 VS 3 Rangers

B3 Span 7 VS 17 Slavia Plzen

A2 Giants 3 VS 1 Junior Alpina

A3 Cobras 3 VS 13 Rangers

B1 Nettuno Academy 2 VS 3 Slavia Plzen

A4 Giants 7 VS 0 Cobras

B2 Nettuno Academy 5 VS 2 Span

A5 Rangers 1 VS 7 Giants

A6 Junior Alpina 10 VS 5 Cobras

 

Gruppo A

  1. Giants  (CRO)
  2. Junior Alpina  (ITA)
  3. Rangers (ITA)
  4. Cobras (FRA)
Gruppo B

  1. Slavia Plzen (CZ)
  2. Nettuno Academy (ITA)
  3. Span (CRO)

5th

P1 Cobras 16 Vs 1 Span

P2 Rangers 4 vs 11 Cobras

Semifinale 1

S1 Giants 1 Vs 4 Nettuno Academy

Semifinale 2

S2 Slavia Plzen 4 Vs 5 Junior Alpina

Finali:

Bronzo

F2 Giants 3 vs 18 Slavia Plzen

Oro

F1 Junior Alpina  11 vs 4 Nettuno Academy

Posizioni finali:

  1. Junior Alpina Fastpitch (ITA)
  2. Nettuno Academy (ITA)
  3. Slavia Plzen (CZ)
  4. Giants (CRO)
  5. Cobras (FRA)
  6. Rangers (ITA)
  7. Span (CRO)